cover
staff BookCloud
Manuale d'uso di BookCloud
versione piattaforma 1.1.4
Versione 1.11
Web-Press edizioni digitali
Web-press sas
bookcloud

La piattaforma BookCloud

Un servizio per la produzione di ebook destinato ai singoli autori, agli operatori del settore nei servizi editoriali, agli editori e distributori che operano nell'universo digitale. Soddisfa l'esigenza emergente di self publishing da parte degli autori e quella della conversione/produzione dei testi digitali che occupa ormai un posto di crescente rilievo nell'impresa editoriale a tutti i livelli.

Soddisfa le esigenze di blogger e produttori di contenuti in rete (siti, giornali e riviste online) che intendono editare instant book o raccolte tematiche e annuari della produzione già editata in rete. BookCloud opera direttamente online da qualunque postazione fissa o mobile collegata alla rete, e utilizza i normali comandi della tastiera, come i comuni programmi di scrittura. Consente la produzione di e-book completi in ogni parte (prima e quarta di copertina, frontespizio, indice, testo, note, immagini, grafici e tabelle) sia redigendo direttamente il contenuto dalla tastiera, sia copiando e incollando il proprio testo scritto in formato word o pdf (o altro programma di elaborazione testi). Ciò offre la possibilità di intervenire in ogni momento e per modificare e sostituire testi, capitoli, paragrafi, note così come la disposizione e l'ordine del contenuto, fino all'ottenimento del livello di accuratezza e di soddisfazione desiderati

Grazie a queste caratteristiche BookCloud possiede un alto livello di usabilità, del tutto intuitivo, non comporta alcun processo di apprendimento, nessun supporto di conoscenze informatiche e garantisce la piena autonomia dell'utente in tutte le fasi operative della costruzione e conversione del prodotto editoriale in ebook. Tutte caratteristiche che fanno di BookCloud un protagonista dell'editoria digitale.

Come registrarsi

BookCloud offre la possibilità di creare un account gratuito che consente di creare ed esportare fino a 5 ebook in formato ePub e Mobi, l'unica limitazione dell'account free sono i watemarks (vedi paragrafo: i watemarks) presenti all'interno dell'ebook, se si desidera esportare gli ebook senza i watemarks sarà necessario pagare un piccolo importo per ogni ebook esportato, negli account diversi da quello gratuito sono già compresi un certo numero di ebook da esportare senza watemarks a seconda della tipologia di account acquistato.

Per ottenere un account è necessario registrarsi sul sito della piattaforma all'indirizzo www.bookcloud.it

Modulo di registrazione

Quale account scegliere

Ebook 05: È l'account base gratuito offre all'utente la possibilità di creare fino a 5 ebook ed esportarli nei formati ePub e Mobi con i watermarks. Rimuovere i watemarks prevede un costo di 29.90 euro per ogni ebook.

Ebook 10: Questa soluzione è indicata per gli autori e consente di creare fino a 10 ebook ed esportarne 5 senza watermarks nei formati ePub e Mobi. Una volta terminati i crediti potrai acquistarne altri, il costo per la rimozione dei watemarks per ogni ebook aggiuntivo è di: 24.80 euro

Ebook 50: Un ottima soluzione per piccoli editori, consente di creare fino a 50 ebook ed esportarne 20 senza watermarks nei formati ePub, Mobi e PDF. Una volta terminati i crediti potrai acquistarne altri, il costo per la rimozione dei watemarks per ogni ebook aggiuntivo è di: 19.45 euro

Ebook 100: Questa configurazione è indicata per i medio/grandi editori, consente di creare fino a 100 ebook ed esportarne 50 senza watermarks nei formati ePub, Mobi e PDF. Una volta termnati i crediti potrai acquistarne altri, il costo per la rimozione dei watemarks per ogni ebook aggiuntivo è di: 12.00 euro

Tabella confronto offerte

La libreria virtuale

La "libreria virtuale" è l'area di lavoro che contiene tutte le opere sia quelle già terminate che quelle in lavorazione. La sua capienza massima è data dal tipo di account scelto.

Uno dei grandi vantaggi della libreria virtuale è quello di avere tutti gli ebook sempre disponibili in una unica area sempre online, sicura e con backup quotidiano dei dati.

libreria virtuale

Gli ebook

I formati utilizzati per creare un ebook sono differenti e si dividono in due categorie:

Quelli che sono nati appositamente per gli ebook e quelli non studiati appositamente per essere usati come ebook, ma che sono divenuti standard di fatto.

Tra i primi troviamo:

Ad esempio, se il tuo libro è attualmente in formato Pdf, già puoi dire di avere un ebook. Ma in realtà, poiché il Pdf non è stato specificatamente realizzato per questo scopo, non è detto che sia leggibile da tutti gli ebook readers. Quindi, ti conviene produrre il tuo libro almeno nei formati più diffusi: .ePub e MobiPocket (.mobi).

Il formato ePub

L' ePub è il formato standard, libero e aperto, dei libri digitali. Per il lettore, i vantaggi principali di questo formato sono due: può essere letto dalla maggior parte degli eReader e permette di personalizzare al massimo l'esperienza di lettura. Ad esempio, consente al testo di adattarsi automaticamente in base al dispositivo di visualizzazione.

Il formato Mobi

Il mobi è il formato proprietario scelto da Amazon per gli ebook distribuiti sulla sua piattaforma. L'eReader di Amazon, il Kindle, può leggere solo ebook in formato .mobi, ma gli ebook in formato .mobi possono essere letti anche senza Kindle (ad esempio tramite apposita applicazione su tablet, smartphone o computer).

Il formato Pdf

Il "PDF" è il formato tradizionale per i documenti destinati alla stampa. Chi legge su computer o mac in genere si trova bene con i PDF, alcune difficoltà possono subentrare per chi legge su eReader. Ad esempio, la formattazione del testo non sempre si adegua al ridimensionamento del font.

La mia opera

Quest'area della piattaforma s'intitola opera perché solo ebook sarebbe riduttivo, il procedimento adottato da Bookcloud è paragonabile a quello per la preparazione di una torta:

Con gli ingredienti sapientemente mescolati puoi dar vita a diverse pietanze, con acqua farina e lievito puoi fare il pane ma anche la pizza, basta mescolarli diversamente.

Per questo motivo BookCloud ti guida nell'inserimento degli ingredienti che compongono la tua opera: (testo, immagini, note etc.) e poi attraverso un click sarai tu a scegliere cosa cucinare: (un ebook in formato ePub, Mobi o Pdf), in futuro potrai anche creare il formato per la stampa cartacea partendo dai contenuti che hai utilizzato per realizzare l'ebook.

Niente male vero?

Le proprietà dell'opera

Qualunque cosa tu decida di fare del tuo ebook una volta realizzato (pubblicarlo o distribuirlo gratuitamente), sarà necessario che venga correttamente indicizzato in rete, per questo motivo è molto importante compilare la scheda di proprietà dell'opera che è la prima cosa che ti verrà proposta quando creerai una nuova opera:

scheda proprietà

Le voci presenti nella scheda verranno inserite all'interno dell'ebook sotto forma di "Tag" e ne favoriranno sia l'indicizzazione in rete sia l'inserimento all'interno delle piattaforme di self publishing e ebook store.

Il foglio di style

Il foglio di style consente di impostare lo stile del testo della tua opera attraverso un pannello che ti guiderà nell'operazione.

In questo modo potrai scegliere lo stile dei font (il tipo di font le dimensioni il colore etc) per ogni parte della tua opera: titolo, paragrafo, testo, link etc.

I vantaggi di avere un foglio di stile globbale ansiché definirlo di volta in volta all'interno delle pagine sono molti:

  1. Si evita di dover definire lo stile ogni volta che si scrive del testo
  2. Si da uniformità all'opera evitando cosi' di usare font diversi nella stessa pagina o in pagine diverse ma di uguale tipologia
  3. Consente di modificare lo stile dell'opera anche quando la si è scritta tutta o in parte
  4. Rende "usabile" l'opera e quindi compatibile con la maggior parte degli eReader in commercio

gestione del foglio di stile

Intervenire sul foglio di stile è semplice e intuitivo, una volta definiti tutti i parametri del nostro stile basterà cliccare sul pulsante "Applica le modifiche", l'anteprima è subito visibile nella finestra sottostante.

La copertina

Si dice che un libro non si giudica dalla copertina ma non sempre è così, la copertina insieme al titolo sono il primo biglietto da visita di un libro, ecco perché è importante caricarne una.

Se non caricata il sistema ne attribuirà una neutra ma è caldamente sconsigliato, se no hai la copertina puoi crearne una con i molti programma di grafica che puoi reperire gratuitamente in rete, eccone alcuni:

Per caricare la copertina del tuo ebook basta entrare nel menù "gestione copertina" e cliccare sul pulsante [Sfoglia], comparirà una finestra nella quale verrà visualizzato il contenuto del tuo computer, ti basterà selezionare la copertina precedentemente creata e importarla cliccando il pulsante [Invia].

La copertina caricata deve essere di tipo jpg e la dimensione non deve superare i 3MB
NB: per una copertina ben proporzionata si consigliano le seguenti dimensioni: h=800 pixel w=600 pixel

caricare la copertina

é possibile modificare la copertina semplicemente caricandone una nuova, quella precedente verrà automaticamente sostituita.

ricarica copertina

Il log dell'opera

Tutte le operazioni che effettuerai sul tuo account vengono registrate in un file log, in questo modo potrai ripercorrere tutti i tuoi interventi.

Questo risulta molto utile per capire quali azioni hai compiuto durante la creazione della tua opera e quindi risalire ad eventuali errori commessi, per accedere ai log dell'opera basta entrare nel menù "Log opera" posto nella spalla sinistra.

log opera

La struttura

In questa area della piattaforma comincerai a fare sul serio: devi definire la struttura dell'opera, scrivere i testi, inserire le immagini, le note e i link.

L'opera verrà così strutturata:

I capitoli sono i contenitori dei paragrafi, ogni capitolo può contenere più paragrafi:

...e così via.

Aggiungere capitoli e paragrafi

Accedi al menù "Gestione contenuti" quindi crea il primo capitolo scrivendo il titolo e premendo il pulsante [Inserisci capitolo]

struttura aggiungi primo capitolo

Quindi inserisci tutti gli altri capitoli e relativi paragrafi cliccando su "Aggiungi capitolo" o su "Aggiungi paragrafo" seguendo la stessa procedura appena descritta.

struttura aggiungi paragrafo

In qualsiasi momento potrai modificare il titolo di un capitolo o di un paragrafo scrivendolo direttamente nel campo del testo e premendo il pulsante [Salva]

struttura modifica capitolo

Eliminare un capitolo o un paragrafo

Per eliminare un capitolo o un paragrafo basta cliccare sull'icona cestino corrispondente al capitolo o paragrafo che si vuole eliminare, Attenzione! una volta eliminato un capitolo o un paragrafo il testo in esso contenuto non sarà più recuperabile.

Se si elimina un capitolo tutti i paragrafi in esso contenuti verranno spostati sotto il capitolo successivo, non è possibile eliminare il primo capitolo.

Spostare un paragrafo

Quando si aggiunge un nuovo paragrafo questo verrà inserito nell'ultimo capitolo presente sotto l'ultimo paragrafo, spesso può capitare di dover inserire un paragrafo sotto un capitolo precedente oppure semplicemente riordinare i paragrafi, questo è possibile agendo sulle icone [freccia in su] e [freccia in giù] poste accanto ad ogni paragrafo, si può spostare il paragrafo all'interno dello stesso capitolo oppure spostarlo sotto un altro capitolo.

Scrivere i testi

La piattaforma Bookcloud è dotata di una comoda interfaccia WYSIWYG (acronimo che sta per l'inglese What You See Is What You Get "ovvero: quello che vedi è quello che è" o "ottieni quanto vedi"), simile ai più comuni programmi di scrittura (es. Microsoft Word).

Editor di testo

Vediamo nello specifico le funzioni dell'editor:

  1. Consente di intervenire direttamente sull'html del testo, consigliato solo se si è esperti perché potrebbe compromettere la "validazione" dell'ebook (vedi paragrafo: Validare l'ePub).
  2. Consente di stampare la pagina che si sta scrivendo.
  3. Rispettivamente: copia, incolla, incolla come testo semplice, incolla da word. (vedi paragrafo: "Importare i testi")
  4. Tasti annulla e ripeti, servono per annullare l'ultima operazione effettuata nel caso in cui si sia siano commessi degli errori.
  5. Trova, sostituisci e seleziona tutto, sono strumenti che ti aiutano ad effettuare ricerche o modifiche nel testo.
  6. Classici pulsanti di formattazione standard del testo: grassetto, italico, sottolineato e barrato.
  7. Serve per eliminare la formattazione nel testo selezionato.
  8. Menù di allineamento del testo e elenco puntato e numerato.
  9. Inserimento, rimozione e modifica dei link.
  10. Tabella dei caratteri speciali.
  11. Il primo pulsante serve per espandere la pagina e lavorare a tutto schermo, il secondo evidenzia i paragrafi nel testo.
  12. Menù di selezione delle immagini da inserire nel testo (vedi paragrafo: La gestione delle immagini).
  13. Menù di selezione delle note da inserire nel testo (vedi paragrafo: La gestione delle note).
  14. Pulsante di gestione dell'immagine momentaneamente disattivato (vedi paragrafo: La gestione delle immagini).
  15. Apre una scheda laterale contente la struttura dell'opera e consente di passare ad un'altro capitolo o paragrafo (Attenzione!! ricordarsi di salvare il lavoro).
  16. Apre una scheda laterale contenente le immagini che hai caricato (vedi paragrafo: La gestione delle immagini).
  17. Apre una scheda laterale contenente le note che hai creato (vedi paragrafo: La gestione delle note).

Importare i testi

Nel caso in cui dovessi incollare dei testi copiati da word o pdf o altri file di testo è consigliabile utilizzare lo strumento "incolla come testo semplice".

incolla come testo semplice

Questo procedimento è molto importante perché così facendo il testo viene filtrato e non vengono importati tutti quei tag e codice che solitamente sono presenti in programmi come word, e che rischierebbero di compromettere l'integrità dell'ebook. Il consiglio è quello di passare prima il testo in un foglio di notepad per essere sicuri di aver rimosso tutto il codice indesiderato.

La gestione delle immagini

Prima di scrivere il testo del tuo capitolo o paragrafo è necessario caricare le immagini che intendi utilizzare. Per farlo devi accedere al menù "Gestione immagini". In questa area saranno contenute tutte le immagini che caricherai in questa opera, per modificare o cancellare un'immagine devi cliccare sulla miniatura dell'immagine che intendi modificare o cancellare, per inserire una nuova immagine premi il pulsante [Scegli file], seleziona dal tuo computer l'immagine da caricare e premi sul pulsante [Invia].

Carica immagine

Ora la tua immagine è caricata nel sistema e comparirà tra quelle disponibili nel menù "immagini" dell'editor di testo.

Le immagini sono numerate, per conoscere la corrispondenza ti basta aprire la finestra laterale "immagini" (freccia verde) puntare il mouse sull'immagine che si desidera utilizzare e comparirà il numero corrispondente.

immage96

Quindi chiudi la finestra laterale, torna nell'editor, punta il mouse nell'esatto punto in cui vuoi che l'immagine venga inserita e selezionare il numero corrispondente dal menù "immagini" (frecce gialla e rossa).

immage95

La gestione delle note

L'inserimento delle note all'interno del testo avviene in due atti: per prima cosa è necessario creare le note del capitolo cliccando la bandierina (freccia rossa) corrispondente al capitolo interessato.

immage97

Ora scrivi la nota nel campo indicato dalla freccia rossa, e poi salvala cliccando il pulsante [inserisci nota] (freccia verde)

immage98

Per inserire una nuova nota clicca sul link [aggiungi nota] (freccia gialla).

Le note sono numerate, per conoscere il numero della nota che vuoi usare devi aprire la finestra laterale "Note" (freccia verde).

Inserimento note

A questo punto ti basterà chiudere la finestra laterale, tornare nell'editor, puntare il mouse nell'esatto punto in cui vuoi che la nota venga inserita e selezionare il numero corrispondente dal menù "Note" (frecce gialle e rossa).

Generare l'ebook

Una volta che la tua opera è terminata potrai esportarla nel formato ePub e Mobi attraverso il menù "Genera ebook" (freccia blu).

Se non è la prima volta che generi questa opera troverai gli ebook precedentemente creati (freccia rossa), ma se hai effettuato delle modifiche sarà necessario rigenerare gli ebook.

immage99

Premendo il pulsante [Genera gli ebook] (freccia verde) il sistema comincerà ad elaborare la tua opera e al termine dell'operazione (in genere dura meno di un minuto) avrai la possibilità di scaricare gli ebook della tua opera in versione ePub e Mobi.

Nel caso in cui il sistema ci impieghi troppo, puoi anche uscire dalla piattaforma, quando tornerai troverai i tuoi ebook pronti per essere scaricati.

Anteprima istantanea

Prima di generare i tuoi ebook può essere utile controllare il risultato finale attraverso "l'anteprima istantanea" che ti consentirà di leggere l'opera nel suo insieme e quindi di controllare sia eventuali errori di ortografia che l'analisi della struttura nel suo insieme.

L'anteprima istantanea è completa di immagini, note e link, e rende l'opera navigabile attraverso il menù laterale.

Anteprima istantanea

I watemarks

Applicazione di un «marchio» (marking) a una informazione multimediale, in modo che non sia né (completamente) distruttivo della stessa e non (necessariamente) completamente visibile Termine prestato dall'inglese di filigranatura, che nel caso di informazioni multimediali è preferibile specificare con «digital watermarking».

I watermarks adottati da BookCloud non sono invasivi e consistono nell'inserimento di uno o più "powered by Bookcloud" all'interno dell'ebook.

Esempio di watemarks nell'ultima pagina dell'ebook:

Esempio watemarks

Esempio di watemarks nelle proprietà dell'ebook:

Esempio watemarks

Se hai un account gratuito ebook 05, i tuoi ebook verranno generati con i watemarks, è possibile rimuoverli acquistando un credito rimozione watemarks. Per farlo devi accedere al menù "Gestione watemarks" e premere il pulsante [Acquista credito per la rimozione dei watemarks].

Acquisto del credito Watemarks

A questo punto il tuo ordine è stato creato quindi puoi procedere con il pagamento, per farlo devi premere il pulsante [Paga questo ordine con carta di credito o Paypal]. Verrai mandato sul sito paypal (la più grande piattaforma al mondo per transazioni sicure) e potrai scegliere se pagare usando la tua carta di credito oppure pagare con il tuo conto paypal. L'attivazione del credito per la rimozione dei watemerks avverrà entro un paio d'ore.

Puoi anche pagare effettuando un bonifico bancario (le coordinate sono nella pagina dell'ordine), ma in questo caso l'attivazione del credito per la rimozione dei watemarks può richiedere anche tre giorni a causa dei tempi bancari.

Ordine watemarks

Una volta che il credito sarà stato attivato, accedendo al menù "Gestione watemarks" potrai rimuovere i watemarks con un semplice click sul pulsante "[Rimuovi i watemarks a questa opera]

Rimozione watemarks

A questo punto i watemarks sono stati tolti e potrai generare l'ebook, sia in formato ePub che mobi, senza i watemarsk.

Se possiedi un account non free (ebook 10, 50 o 100) puoi rimuovere i watemarks utilizzando i crediti già disponibili sul tuo account, una volta terminati dovrai acquistarne di nuovi seguendo la procedura appena descritta.

Watemarks tolto

Validare l'ePub

Se tutto è stato fatto bene l'ebook verrà correttamente generato e sarà a prova di validazione.

Per fare una validazione del tuo ebook (solo nel formato ePub), puoi utilizzare l'ottimo tool online messo a disposizione della idpf "International Digital Publishing Forum" all'indirizzo: http://validator.idpf.org

Usarlo è molto semplice, basta caricare l'ebook da validare attraverso il pulsante [Sfoglia], premere il pulsante [Validate] e attendere il risultato, la validazione può durare anche diversi minuti in base alla complessità dell'ebook.

L'interpretazione di eventuali errori può risultare difficile per i "non tecnici", nel caso in cui la validazione rivelasse degli errori nel tuo ebook, il consiglio è quello di copiare il report e di inviarlo allo staff di BookCloud all'indirizzo assistenza@bookcloud.it riceverai tutte le indicazioni su come correggere gli errori.

Pubblica e distribuisci

BookCloud ti permette di realizzare i tuoi ebook, stà a te decidere cosa vuoi farne, puoi distribuirli gratuitamente, oppure darli al tuo editore.

La pubblicazione dell'ebook avviene inserendolo nel circuito delle opere in commercio e, di conseguenza, mette al riparo l'autore da pirateria o plagi

L'ISBN

ISBN è l'acronimo di International Standard Book Number ed è un codice numerico che identifica a livello internazionale e in modo univoco e duraturo un libro. Più precisamente, l'ISBN identifica un titolo e può essere richiesto dalle case editrici e da tutti quei soggetti pubblici o privati che hanno una produzione editoriale.

L'ISBN serve ad identificare un libro a livello mondiale. Se si intende distribuire il proprio ebook sui maggiori mercati online sarà necessario attribuire un ISBN. Alcuni siti web incentrati sul self publishing ti danno la possibilità di assegnare al tuo libro un ISBN di loro proprietà.

Come si ottiene l'ISBN.

La prima operazione da fare è collegarsi al sito www.isbn.it, relativo all'Agenzia ISBN e leggere bene il regolamento, segui la procedura di "adesione e richiesta di un nuovo lotto di codici ISBN".

Se è la prima volta che chiedi degli ISBN, allora potrai farti attribuire soltanto un gruppo E (prefisso editore a 6 cifre), consistente in 10 codici ISBN. 10 codici possono finire presto, infatti, se hai deciso di creare una versione cartacea, una PDF, una ePub e una .Mobi, già ne devi assegnare 4 (uno per ogni formato).

Quanto costa ottenere questi codici ISBN?

Devi considerare prima di tutto una tassa di adesione "una tantum" al sistema ISBN, pari ad euro 30,00 + IVA. Poi, per il blocco minimo di 10 codici ISBN del gruppo E, 45,00 euro + IVA. Infine, se hai fretta di riceverli e non vuoi attendere circa 2 - 3 settimane per averli, puoi utilizzare il "Servizio ISBN Express", per 50,00 euro + IVA. Riassumendo, senza servizio ISBN Express, l'acquisizione dei codici ISBN ti costerà 75 euro (+ IVA)

Una volta completata la richiesta di iscrizione al sistema ISBN, dovrai attendere qualche giorno, finché non riceverai una email con le credenziali di accesso ai servizi online di isbn.it. Da questo momento, potrai seguire le istruzioni della email ricevuta per accedere all'area riservata e associare il tuo primo codice ISBN al tuo libro.

BISAC code

Il BISAC Subject Headings List, conosciuta anche come la Lista dei Codici BISAC, è uno standard utilizzato per catalogare libri basati su contenuti di attualità. L' applicazione del codice Bisac ad un libro definisce dove il libro deve essere catalogato e quindi in base a quali criteri può essere cercato in un database o in uno store online.

A questo indirizzo https://www.bisg.org/complete-bisac-subject-headings-2013-edition è possibile trovare la lista completa dei codici Bisac aggiornata al 2013.

Il self publishing

Self publishing, o self-publishing, significa letteralmente autopubblicazione. Autopubblicare un libro, o fare self publishing, è il modo di pubblicare un libro senza ricorrere ad un editore.

Su internet esistono numerose piattaforme che consentono di pubblicare il tuo ebook alcuni in maniera gratuita altri in cambio di parte dei proventi di vendita.

bookcloud